Notizie flash

Regala una pianta...una pianta vive con Te, cresce con Te e, se la regali, continua a parlare di Te!

Lavori del mese e consigli utili
Febbraio: I lavori del mese

IN CASA

Le piante da appartamento risentono delle giornate brevi e del caldo asciutto provocato dai caloriferi. Occorre pertanto spruzzare spesso il terriccio e le foglie ( ma non i fiori ) così si evita che si secchino sulla punta. L'acqua nel vaso deve essere data sempre a piccole dosi per evitare il ristagno.

Verso la fine del mese vanno concimate moderatamente.

Le succulente vanno bagnate pochissimo e solo quando si sente il vaso leggero.

Controllare che non ci siano parassiti sulle piante, fatto abbastanza normale a causa del caldo ambientale.

IN TERRAZZO

Le piante a fioritura invernale stanno esaurendosi; svuotare le cassette destinate alle fioriture primaverili annuali.

Nel nostro punto vendita trovate assistenza ed esperienza per realizzare composizioni multicolori con eriche, cinerarie, calendule, ranuncoli, primule, viole del pensiero... Eventualmente si possono accostare alle piante fiorite anche sempreverdi ricadenti o da bordura. Vi consigliamo volentieri come procedere alla preparazione delle fioriere tenendo conto delle esigenze delle singole piante.

Le succulente tenute in terrazzo non vanno quasi mai bagnate; se ricevono l'acqua piovana occorre evitare i ristagni. Con il freddo di febbraio, nuoce di più un esubero d'acqua che la siccità.

IN GIARDINO

Si può iniziare a lavorare il terreno nelle zone destinate a bordure ed aiuole. E' ora di piantare le rose, le forsizie e tutti gli alberi e arbusti a foglia caduca.

Gli arbusti a fioritura tardiva come le ortensie, le lagerstroemie e le buddleie vanno potate. Se non vi sentite troppo esperti venite nel nostro garden dove è possibile imparare a potare correttamente.

In questo periodo si devono effettuare trattamenti antiparassitari per snidare le cocciniglie che trascorrono l'inverno sulla corteccia.

E' opportuno eliminare le foglie secche della pacciamatura perchè ormai sono marcite; eventualmente si possono sostituire con gusci di pigna o cortecce di pino.

Concimare con prodotti organici e/o a lenta cessione le rose, tutti gli arbusti da fiore e gli alberi.