Notizie flash

Regala una pianta...una pianta vive con Te, cresce con Te e, se la regali, continua a parlare di Te!

Lavori del mese e consigli utili

IN CASA

Rallentare le annaffiature alle piante ornamentali e posizionarle più alla luce possibile. Se sono state sistemate all’esterno per la stagione estiva, adesso è quasi ora di riportarle in casa. Sistemare tra vaso e sottovaso dei piccoli legnetti per evitare il ristagno dell’acqua che causerebbe il marciume dell’apparato radicale.
Ritirare anche le Stelle di Natale, sistemarle vicino ad una finestra, annaffiandole e concimandole abbondantemente per favorire la fioritura.
Lasciare ancora in luogo fresco e buio caraffe e ciotole con bulbi da forzare.

IN TERRAZZO

Sospendere le annaffiature alle Begonie tuberose per farle riposare. Nei vasi posizionati a mezz'ombra, sostituire quelle fioriture estive che sono ormai esaurite con i ciclamini. Bagnarli, se possibile, sotto le foglie, sulla terra e non da sopra la pianta; annaffiare preferibilmente la mattina  con irrigazioni brevi e regolari (il ciclamino contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente perché necessita di poca acqua). Ogni quindici giorni togliere gli steli dei fiori appassiti, danneggiati o caduti ; questi saranno più facilmente rimpiazzati da nuovi fiori. Nel nostro punto vendita, oltre ai ciclamini, che quest'anno si sono arricchiti di nuovi colori e interessanti varietà, troverete presto anche le operose viole del pensiero che, sistemate in pieno sole, addobbano il terrazzo per tre stagioni consecutive.

IN GIARDINO

Questo è il periodo giusto per potare gli oleandri che hanno finito di fiorire e sfrondare le piante a fioritura estiva.
Fare le ultime piantagioni di bulbi a fioritura primaverile, a profondità doppia della loro grossezza.
Ripristinare fossati e scoli togliendo le foglie accumulate dal vento, così da agevolare lo smaltimento dell’acqua nella stagione piovosa.
Per colorare il vostro spazio verde, piantare ciclamini su piccoli dossi per evitare che l’acqua ristagni a livello delle radici. Piantare le viole del pensiero in posizioni assolate, esse vi allieteranno coi loro stupendi colori fino a primavera inoltrata.
Nelle ciotole o nei vasi appesi si possono alternare ciclamini, settembrini, eriche e sempreverdi per ottenere graziosi effetti artistici.
Per scoprire quali altre fioriture sono disponibili in questo periodo vedere sezione
“ Fioriture del mese”.