Notizie flash

Sono pronte le
Stelle di Natale
in varie misure e colori!
Venite nel garden per scoprire le novità 2014 !!!

Abbiamo frequentato il corso regionale propedeutico all'apertura della nuova FATTORIA  DIDATTICA che può ospitare tutti coloro che sono interessati alle molteplici attività che vengono proposte.

I vari progetti studiati da Viviana Siviero ( la responsabile delle attività didattiche ) per ogni fascia di età, sono stati spediti ai Presidi di tutte le scuole della zona affinchè li sottopongano all'attenzione degli Insegnanti.

La FATTORIA  DIDATTICA accoglie le scolaresche negli appositi spazi, strutturati in modo da risultare confortevoli e stimolanti, le guida nell'esplorazione del vivaio, le assiste nelle attività pratiche di laboratorio e dà loro gli stimoli giusti per appassionarsi alla coltivazione, alla propagazione e alla cura del mondo verde.

a scuola di alberi

I gruppi possono anche optare per la giornata intera ( dalle ore 10.00 alle 16.00 ad esempio ) avendo a disposizione uno spazio predisposto per consumare il pranzo al sacco, servizi igienici, acqua potabile.......

E' gradita la prenotazione con otto o dieci giorni di anticipo per organizzare al meglio la Vostra visita. Vi aspettiamo!

Clicca qui per scaricare la scheda di prenotazione Ludogarden.

Per contattarci potete rivolgerVi direttamente a Viviana Siviero al numero 3402358308, oppure 0182989146; inoltre Vi possiamo rispondere se componete il numero 0182940600 o ancora il 3357373929.


Ecco di seguito il contenuto del libretto che è stato inviato agli Insegnanti delle Scuole del territorio:


La Floricoltura Vivai Michelini, che si occupa della coltivazione e della vendita di piante fiorite, ornamentali, da frutto, conifere e cactacee, prosegue le attività del LUDOGARDEN.

I percorsi sono stati studiati in base all'argomento e alla fascia d'età e sono strutturati in modo da stimolare l'interesse dei più piccoli, con l'obiettivo di imparare divertendosi: ogni spiegazione infatti è supportata da un gioco di gruppo o da un laboratorio pratico o creativo. Al termine di ogni incontro gli utenti portano a casa il “frutto del proprio lavoro”. Questo è un modo semplice e divertente per ricordare la bella giornata passata “nel” e “col” verde, all'aria aperta: un moderno viaggio nell'antico mondo contadino.

GIORNATA TIPO: arrivo, saluto e sistemazione in aula Ludogarden( in una serra attrezzata ). Inizio percorso giocato e visita ai vari settori del vivaio e delle serre. Laboratorio creativo o pratico ( si può concordare con l'insegnante una breve pausa per consumare la propria colazione a metà mattinata).



PROPOSTE:



 

1- Giardinieri in erba: vita quotidiana in un vivaio.


I piccoli seguiranno ed affiancheranno il vivaista nella sua attività quotidiana stagionale, aiutandolo a terminare il suo lavoro ed imparando le varie mansioni: la pulitura delle piante, la messa in sede dell'impianto a goccia nei singoli vasi, la sistemazione delle piante nel loro giusto ambiente, la rinvasatura, la messa a dimora delle piantine e molto altro.


AREA D' INTERESSE: scienze, attività

interdisciplinari.


 

2- Per fare tutto ci vuole un fiore. Semina, innesto e talea: come nasce una pianta.

Come nascono le piante? Non solo dal seme, ma anche per innesto e per talea. I piccoli si troveranno ad impersonare la pianta e la sua vita: verranno “piantati in un grande vaso e dovranno germogliare; dopo essere stati “rivestiti” di fiori e foglie giocheranno ad innestarsi e si divertiranno ad utilizzare personalmente la macchina invasatrice. Realizzeranno inoltre un collage con veri petali e vere foglie . Al termine della visita porteranno a casa il loro vasetto con la talea.


AREA D' INTERESSE: scienze, attività musico-motoria, laboratorio di creatività , gioco.


 

3- C'erano una volta le favole dei fiori: piante, significati e leggende


Partendo dal Florario di Alfredo Cattabiani, verranno lette e proposte alcune leggende dei fiori legate alle stagioni (con approfondimento circa la stagione in corso nel periodo della visita). Queste leggende sono alla base del significato dei fiori e del messaggio di cui essi, abitualmente, sono portatori. E' previsto un breve laboratorio di drammatizzazione e la realizzazione di un biglietto da regalare legati alla leggenda ed al fiore analizzati.

AREA D' INTERESSE: storia, comunicazione

(espressione linguistica), drammatizzazione.


4- A spasso nel tempo: la magia delle piante preistoriche

(in collaborazione con le grotte di Toirano).


Anche se tendiamo a dimenticarlo, alcune piante, esistono fin dalla preistoria, come ad esempio la felce, il ginkgo biloba... Il territorio di Toirano ospita le meravigliose grotte, meta ogni anno di turisti e curiosi. Partendo dalla storia ad esse collegata, i piccoli saranno accompagnati in un viaggio fantastico attraverso le meraviglie naturali, gli usi e i costumi di quel remoto pezzo di storia, completando le informazioni su un periodo e su un territorio di grande interesse.

AREA DI INTERESSE: Storia, area antropologica.

 

5- Le quattro stagioni: dalla musica alle foglie.

Un percorso che parte dalla musica classica per sensibilizzare i bambini all'ascolto della natura e apprendere

come la stessa si modifica nelle diverse stagioni. Da due a quattro incontri con visita alle piante fiorite, all'orto e al frutteto.  

Il gioco e  la drammatizzazione hanno un ruolo importante in questo progetto.

AREA D'INTERESSE: scienze, musica.

6- Caccia al tesoro: alla scoperta dei segreti del vivaio, piante, insetti e tanto altro.:


Una divertente e movimentata caccia al tesoro in cui i piccoli, divisi in squadre, dovranno utilizzare ragionamento, vista, udito e olfatto per raggiungere per primi il tesoro. Il percorso stimola in particolar modo la logica e stimola l'interesse dei piccoli attraverso il coinvolgimento diretto e giocoso. I piccoli dovranno risolvere problemi e potranno familiarizzare con concetti altrimenti difficili e con un ambiente naturale che è giusto considerare amichevole.


AREA DI INTERESSE: scienze, gioco, attività

interdisciplinare.

7- L'antico Egitto: divinità e misteri naturali.

Le piante caratteristiche delle sponde del Nilo ( papiro, ninfee e altre piante acquatiche, palme, ulivi, fichi... ) fanno da sfondo a questo percorso che ha come argomento la storia antica dell'Egitto e le sue divinità collegate agli eventi naturali.

AREA D'INTERESSE: storia, scienze e religione



8- Il giardino segreto: la storia dei giardini, le piante nel Medioevo.


Il giardino e la sua storia: da Babilonia all' hortus conclusus dei giardini medievali (con particolare attenzione alla tradizione ligure). I piccoli saranno chiamati a realizzare un oggetto tridimensionale raffigurante una casa col proprio giardino che verrà da loro progettato ed abbellito.

AREA D' INTERESSE: storia, comunicazione

(espressione linguistica), laboratorio di creatività, arte.


9- Le piante operaie: come le erbe spontanee caratterizzano il territorio che ci circonda.


Osservazione del paesaggio circostante e realizzazione di una serie di laboratori creativi alla scoperta di tutte quelle piante che si incontrano quotidianamente e che sono una vera risorsa dato che sono spontanee ed utili! Ci si soffermerà particolarmente sulla modificazione del territorio avvenuta a causa del fenomeno dell'espansione edilizia.


AREA D' INTERESSE: scienze, studio del territorio, laboratorio creativo.


 

10- Dire, fare, annusare, guardare... non solo

con gli occhi...


I 5 sensi vengono stravolti: ciò che siamo abituati a guardare verrà toccato, ciò che di solito annusiamo verrà guardato e ciò che normalmente tocchiamo sarà ascoltato! Che rumore fa una foglia? Che forma ha un profumo e che colore ha un suono come quello del vento che attraversa le foglie di bambù? Un laboratorio magico in cui di volta in volta un senso verrà escluso per un'esperienza emozionante.


AREA D' INTERESSE: laboratorio creativo e motorio, scienze, gioco.


11- Alice nel paese delle FiorMeraviglie

Un percorso giocoso e divertente, ma altrettanto istruttivo.

 

AREA D'INTERESSE: laboratorio creativo, scienze, osservazione.

 

12- Esperimenti e magiche trasformazioni.

Dipingere col tè o col caffè,con colori naturali che i bambini stessi preparano utilizzando frutti od ortaggi: una sorprendente esperienza per i piccoli pittori.

 

AREA D'INTERESSE: educazione all'immagine, scienze.

 

13- Riciclo, riuso e rigioco.

Un percorso che porta i piccoli utenti a fabbricarsi il giocattolo preferito utilizzando materiali di recupero e tanta fantasia.

 

AREA D'INTERESSE. educazione ambientale, laboratorio creativo.

 

14- L'erbario creativo.

Utilizzare le piante e materiali naturali (e non) per preparare un erbario personalizzato e ambientato nel tempo e nello spazio preferiti, anche nel mondo della fantasia.

 

AREA D'INTERESSE: storia, geografia,scienze.

 

15- I barbabambini e la Natura.

Percorso di avvicinamento Scuola dell'Infanzia(dai 2 anni): a spasso con Florella Coccinella e Brucolino.


 


------------------------------------------------


I percorsi didattici sono ideati e realizzati da Davide Michelini, titolare dell'azienda, e da Viviana Siviero (referente del progetto Ludogarden e già responsabile delle attività didattiche della Pinacoteca Civica di Savona dal 1999 al 2008).


La proposta è dedicata ai gruppi scolastici a partire dalla scuola dell’infanzia fino all’ultimo anno della scuola media e verranno adattati in base alla fascia d'età. Questi e anche altri percorsi da concordare possono rivolgersi anche ad altre associazioni di persone desiderose di immergersi nel mondo verde per apprendere ed appassionarsi.


-------------------------------------------------------------------


Come si arriva


Da Ventimiglia e Genova: a pochi passi dal casello autostradale di Borghetto Santo Spirito, Autostrada A10 Autostrada dei Fiori (direzione Borghetto Santo Spirito).

Da Savona e Ventimiglia (S.S. 1 Aurelia) si trova sulla strada provinciale per Toirano (direzione Toirano)

A 900 mt dalla fermata dell’autobus linea Savona-Finale- Andora

A 300 mt dalla fermata dell’autobus Borghetto-Toirano- Balestrino e Borghetto-Toirano-Boissano-Loano e Borghetto-Bardineto-Calizzano.

Parcheggio auto e bus interno.




Informazioni



Responsabile del Vivaio: Davide Michelini


Responsabile delle attività didattiche: Viviana Siviero


PER PRENOTAZIONI: 0182 940600


PER INFORMAZIONI: 340 2358308

www.michelinivivai.it


Per prenotare un percorso è necessario mandare la scheda di prenotazione scaricabile dal sito al numero di fax: 01821980134 oppure alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.